stallwies-martelltal-hauswanderung-schulerhof-september-2016-48[2]
Logo Schulerhof

Avventure nella gola Plima: il nuovo sentiero della forra della Val Martello(702)

Nel corso dei millenni il torrente Plima in alta Val Martello si scavò un passaggio nella roccia dando vita ad una imponente forra. Grazie a quattro strutture scenografiche ma di impatto ridotto, ora è possibile esplorare la gola da vicino. Il percorso inizia e termina presso il parcheggio in fondo alla valle. Da qui si segue il segnavia n. 12 attraversando un ponte e poi entrando in valle fino al punto panoramico denominato “cazzuola”. Si prosegue poi per il secondo punto, la “falce”, lungo il quale l’escursionista passa accanto ad uno spigolo da cui si apre un panorama mozzafiato. Poco dopo si raggiunge il “pulpito” e dopo altri 10 minuti il ponte sospeso sopra il torrente Plima, il quale collega il sentiero al rifugio Nino Corsi. Si consiglia tuttavia, dopo aver visitato il ponte, di tornare brevemente indietro e di raggiungere la diga. Sulla sinistra orografica si può proseguire il sentiero della gola in senso circolare passando per il rifugio Nino Corsi, fino a raggiungere il parcheggio. Quest’ultimo è raggiungibile in auto o con il bus n. 262 (da Coldrano, cambio a Gand). Coldrano è a sua volta raggiungibile da Naturno in treno.

Particolarità/consigli
Il sentiero avventura della gola Plima è adatto agli escursionisti meno ferrati e ideale anche per le famiglie. Acanto alle strutture, una serie di stele tematiche informano sulla flora, la fauna, la geologia e la storia.
Durata:
1h 45 min
Lunghezza:
6 km
Dislivello salita:
351 m
Dislivello discesa:
354 m
Panorama:
     
Condizione:
     
Difficoltà:
     
Partenza:
Parcheggio in Hintermartell
Arrivo:
Parcheggio in Hintermartell