schulerhof-hauswanderung-juli-2018-mit-thomas-kofeslrastsee-2400m-173
Logo Schulerhof

I sentieri delle rogge sul Monte Sole con Castel Juval (202)

Questa escursione circolare delle rogge inizia alla fermata del bus/ stazione di Ciardes, presso l’Hotel Winkler, da dove si inizia a salire verso il centro del paese. Seguendo il segnavia n. 1a/3, si attraversa prima una stradina asfaltata e poi il bosco, fino ad arrivare alla roggia di Ciardes (roggia di Senales n. 3), che si snoda pianeggiante lungo i brulli pendii del Monte Sole fino al ristoro Sonnenhof. Da lì si gira a sinistra e si sale per circa 5 minuti verso Castel Juval. Dal castello si scende lungo la strada per la locanda Schlosswirt. Per tornare a Ciardes, alla curva sopra la locanda Schlosswirt si svolta a destra imboccando il sentiero della roggia. Passata la baita Waalerhütte con il “waalhammer”, ovvero il martello che picchiando su una campana aiutava il sorvegliante delle rogge a regolare il flusso delle acque, si torna al Sonnenhof. Da lì si sale a sinistra seguendo il sentiero n. 1 verso Stava. Circa a metà altezza tra il castello e il fondovalle s’incontra la roggia di Stava, che si estende per lo più in piano verso Val Venosta fino al ristoro Himmelreich. Una strada stretta conduce nuovamente al centro di Ciardes, dove si sale verso la stazione ferroviaria. Si può tornare a Naturno con il treno oppure in auto.

Particolarità/consigli
Le due bellissime rogge tra i castagneti e il caratteristico paesaggio steppico del Monte Sole rendono questo tour un’esperienza particolare. Assolutamente consigliata una visita al Messner Mountain Museum di Castel Juval. La roggia di Stava ormai porta acqua solo occasionalmente.

Avviso importante
Il tratto della roggia di Senales che porta da Castel Juval a Ratisio Vecchio
è chiuso fino a nuovo avviso a causa di una frana.
Durata:
3h
Lunghezza:
10 km
Dislivello salita:
420 m
Dislivello discesa:
420 m
Panorama:
     
Condizione:
     
Difficoltà:
     
Partenza:
Fermata autobus alla stazione di Ciardes
Arrivo:
Fermata autobus alla stazione di Ciardes